Per la generazione della fattura xml occorre che ogni cliente esegua le seguenti operazioni sulle proprie tabelle concept al fine di raccordare i propri dati con i valori attesi dal SDI (Sistema di Interscambio):


  • CODICE DESTINATARIO E INDIRIZZO PEC: compilare il campo “Codice Destinatario/Ufficio (Fatt. Elettr.)” della form “Controparte” del menù “Anagrafiche”. Il Codice Destinatario corrisponde al codice di 7 cifre assegnato dal SDI nel caso in cui chi riceve la fattura si sia "attrezzato" per ricevere automaticamente i file tramite una delle soluzioni messe a disposizione (SDIFTP, SDICoop) o al codice ufficio di 6 cifre nel caso di fattura PA. In caso contrario, occorre valorizzare sempre il Codice destinatario con "0000000" e l'indirizzo mail PEC (obbligatorio solo in questo caso, altrimenti va lasciato vuoto).


  • CAUSALI DI VENDITA: compilare il campo “Tipo Fatt. Elettr.” della form “Causale Documento” del menù “Vendite”, solo per le causali documento di tipo Fattura e Nota di credito/debito .


  • MODALITA’ DI PAGAMENTO: compilare il campo “Mod. pag. Fatt.El.” della form “Tipi di Pagamento” del menù “Vendite”.


  • CODICI IVA: compilare il campo “Natura delle operazioni” della form “Codici IVA” del menù “Anagrafiche” (valido solo per le esenzioni).


  • REGIME FISCALE: selezionare la voce corretta per la vostra realtà aziendale all'interno del menù a tendina nell'anagrafica Azienda, alla sezione "Parametri" (la trovate sotto Strumenti -> Aziende Gestite)




CREAZIONE XML

  • Per creare l'XML bisogna andare in VENDITE --> FATTURAZIONE ELETTRONICA


  • Selezionare le fatture di cui si vuole generare l'XML (si possono selezionare solo le fatture con data entro 2 giorni da quella odierna) oppure si può lasciar selezionare le fatture da Concept automaticamente, infine cliccare su GENERA XML:


  • Dopo aver generato l'XML si compileranno automaticamente le colonne Stato fatturazione e File:


  • Si può esportare in locale l'XML oppure zippare direttamente i file XML già generati, verrà chiesto di selezionare il percorso in cui salvare i file:


NB: viene generato un file XML singolo per ogni fattura, mentre lo ZIP contiene tutti i file XML delle fatture selezionate per l'esportazione.


In caso si dovesse modificare una fattura di cui è già stato generato il file XML ma non è ancora stato esportato, è sufficiente entrare nel documento e cliccare su Riapri, modificare il necessario, risalvare e rifare Genera XML:

il file XML generato inizialmente verrà segnato come Annullato mentre quello nuovo sarà valido e pronto per essere esportato.


Nel caso in cui il file sia già stato esportato si può riaprire lo stesso la fattura interessata e rigenerare l'XML, quello precedente verrà annullato, ma fate attenzione perchè il file XML o lo ZIP esportati non verranno eliminati in automatico e dovrete procedere manualmente alla loro rimozione.


Quindi, per evitare problemi, procedete all'esportazione di XML o ZIP solo dopo esservi accertati che le fatture siano corrette al 100%.




(Per ulteriori informazioni sulla Fatturazione elettronica verrà inviata una email riepilogativa a tutti i nostri clienti con i dettagli.)