Si utilizza la causale documento FTGSE (vedere da altri clienti la configurazione, esempio Officine Piccoli) e seguire le successive operazioni:


1. Recuperare i seguenti file:

  • XML (dal sito della GSE)
  • EC (dal sito della GSE)
  • RC (dal proprio cassetto fiscale)

2. Una volta confermata la fattura di vendita in esame, si attiva il tasto FATTURAZIONE ELETTRONICA, dal suo menù a tendina cliccare su "IMPORTA XML FATTURA ELETTRONICA": 

(ATTENZIONE A NON IMPORTARE UN FILE XML ERRATO)

 

 

3. Cercare nella finestra che si apre, la cartella dove sono salvati i file sopra indicati e selezionare quello con le seguenti caratteristiche nel nome:

IT(vostra partita iva)_codice alfanumerico .XML  > APRI

 

 

(ATTENZIONE se nel primo elenco che vi viene proposto non è presente il file XML in esame, in basso a destra cambiate il tipo formato da XML a P7M)

 


E quindi il nome del file risulterà:

IT(vostra partita iva)_codice alfanumerico .XML.P7M

 

4. Una volta cliccato sul tasto APRI, viene caricato il file XML all’interno di Concept:

 

 

5. Sotto la voce NOTIFICHE caricare il file RC e il file EC, precedentemente scaricati:
Fare tasto destro nella griglia e cliccare nel menù che si presenta IMPORTA NOTIFICA e importare, un file per volta, le due notifiche, EC e RC.


 


ATTENZIONE: 
Nei file RC e EC non devono essere presenti numeri al loro interno, esempio:
IT(vostra partita iva)_codice alfanumerico_EC_001.XML
Se vi trovate in questa situazione andate a eliminare la parte evidenziata in giallo, quindi il nome del file rimarrebbe:
IT(vostra partita iva)_codice alfanumerico_EC.XML

La medesima operazione eventualmente deve essere fatta anche per il file RC.


6. Una volta conclusa questa operazione, si attiverà il tasto "Invia in Conservazione" da cliccare per effettuare l'invio:


7. Controllare che si vada a popolare, dopo un pò di tempo che avete effettuato l’invio, il flag IN CONSERVAZIONE sopra illustrato e che sotto la voce "ALLEGATI/NOTE" ci sia il file della ricevuta di conservazione.