In questa soluzione andremo a spiegare la logica del ricarico quando inserito nella scheda controparte.
Il comportamento di questo campo cambia a seconda del documento su cui si sta lavorando.






OFFERTE DI VENDITA


 

In questo caso il ricarico standard viene riportato in testata documento, e su tutte le righe se inserito in anagrafica controparte, in quanto il ragionamento viene effettuato sul costo preventivo.
Ovviamente essendo il calcolo sul costo preventivo si necessita che l'articolo abbia una distinta.





ORDINI DI VENDITA



Nel caso degli ordini di vendita invece, la percentuale di ricarico non viene riportata immediatamente sulle righe, e nel caso la inserissimo in un secondo momento in testata questa ci azzererebbe il prezzo.
Questo è un ragionamento voluto, in quanto negli ordini Concept tiene conto del ricarico e del costo sul consuntivo, e non sull'anagrafica, ne dai dati in testata.
Se andiamo poi a aggiornare costi e prezzi tramite l'apposito comando possiamo poi allineare il tutto con l'anagrafica articolo.



N.B

Se in sys_cfg ci fosse questa chiave attiva avrà la precedenza sul ragionamento detto sopra.

GET_PREZZO_DOCUMENTO_ARTICOLO_CHECK_LISTINO -> Se impostato a 1 e l'art. non è inserito nel listino specificato in testata--> nel doc. verrà riportato il prz a 0 ignorando l'eventuale il prezzo standard, per disabilitare ciò impostare a 0