Tale funzionalità disponibile dal menù Strumenti \ Procedure di Servizio \ Variazione Valore Campi da Excel sostituisce i valori di determinati campi database con dei valori nuovi.

Grazie a questa procedura è possibile variare per esempio codici articolo, codici materiali, codici controparti, etc... senza preoccuparsi delle integrazioni referenziali con altre tabelle in quanto il sistema si preoccuperà di variare il valore anche su tutte le tabelle ad esso collegato.


Per esempio se andiamo a variare il codice di un materiale il sistema si preoccuperà di variare tale valore anche in tutte le tabelle dove è utilizzato come il materiale dell'articolo, il materiale in una distinta base, il materiale in una formula parametrica.

Questa funzione si basa sulla tabella di definizione delle integrità referenziali che viene costantemente mantenuta aggiornata alle variazioni del database.


Per poter lanciare la funzione è necessario predisporre un foglio excel contenente le seguenti colonne:


Tabella: indicare il nome della tabella che contiene il campo che si desidera aggiornare. Il nome della tabella non deve contenere il prefisso dell'azienda

Campo: indicare il nome del campo che contiene il valore che si desidera aggiornare

Tipo: indicare il tipo del campo che si desidera aggiornare scegliendo tra i seguenti valori


0 = TypeChar

1 = TypeInt

2 = TypeLong

3 = TypeDbl

4 = TypeDate

5 = TypeTime

6 = TypeDateTime

7 = TypeBit

8 = TypeMemo

9 = TypeCounter

10 = TypeBinay

11 = TypeOLEObject

12 = TypeVarChar

13 = TypeByte

14 = TypeLongTime

15 = TypeNotSupported

16 = TypeNull

17 = TypeSQL


Valore: inserire il valore attuale del campo che si desidera aggiornare

Nuovo Valore: inserire il nuovo valore da sostituire al valore che si desidera aggiornare

Univoco: indicare se effettuare il controllo di univocità prima di effettuare l'aggiornamento; per esempio se si aggiornano dei campi descrittivi e non chiave è possibile indicare al sistema di non effettuare il controllo di univocità impostando tale parametro a 0. In caso si lasci vuoto il sistema effettuerà comunque il controllo in quanto per ogni campo chiave è obbligatorio che tale controllo venga effettuato per evitare che si generino degli errori durante l'aggiornamento.


E' possibile trovare il modello nella cartella di installazione di Concept, sottocartella Template e nome file variazione_valore_campo.xcm. In allegato si trova comunque il modello corretto da utilizzare. Fare attenzione a salvarlo nel formato Microsoft Office Excel 97-2003, estensione xls.


Di seguito trovate un immagine di un file excel di esempio compilato correttamente: