La procedura di esportazione anagrafiche verso Arca Evolution (che avviene ad ogni salvataggio per la singola controparte o può anche essere lanciata massivamente) esporta i clienti con una "C" davanti e i fornitori con una "F" davanti e successivamente il Codice Cliente di Concept se i campi Codice Esterno Cliente e Codice Esterno Fornitore sono vuoti. Se invece sono valorizzati li esporta utilizzando tali codici.


Nell'esempio sottostante le due possibilità:


- se ho una controparte codificata sia come Cliente che come Fornitore con Codice 001234 ed ho i campi Codice Cliente Esterno e Codice Fornitore Esterno vuoti, la procedura di esportazione passerà le anagrafiche in Arca codificandole come C001234 per la parte Cliente e F001234 per la parte Fornitore

- se ho la stessa controparte ma con i campi Codice Cliente Esterno valorizzato a C000888 e Codice Fornitore Esterno a F000999, la procedura di esportazione passerà le anagrafiche in Arca codificandole come C000888 e F000999


I campi Codice Cliente Esterno e Codice Fornitore Esterno servono soprattutto quando si effettua una prima importazione massiva delle anagrafiche Cliente e Fornitore in Concept e tali codici vengono ricordificati (magari progressivamente) in Concept senza C e senza F.


Questo perché in fase di installazione di Concept possiamo importare le anagrafiche Clienti e Fornitori da Arca in Concept ricordificandole ma quando dovremmo aggiornare tali anagrafiche di Arca dovremo continuare ad utilizzare i codici di Arca.


In caso invece di un nuovo Cliente o Fornitore è sufficiente crearlo in Concept lasciando vuoti i campi Codice Esterno Cliente e Codice Esterno Fornitore: tutte le procedure di allineamento e di importazione da Concept verso Arca in caso di omissione di tali campi considereranno il codice di Concept anteponendo semplicemente una C o una F davanti al codice.




UPDATE 04/2015: sono state inserite 2 configurazioni che possono modificare lievemente le logiche appena descritte.

La prima per rendere obbligatoria, prima dell'esportazione, la compilazione dei codici esterni (chiave ACCOUNTING_EXPORT_EXTERNAL_CODE_REQUIRED di default disattiva)

La seconda disattiva la sincronizzazione in tempo reale delle controparti (chiave ACCOUNTING_EXPORT_CON_TRO_REALTIME di default attiva)